Lutto nel mondo della cultura castelterminese

Il Prof. Francesco Lo Verde, uomo di scienze e appassionato cultore di storia patria, ci ha lasciati. Il suo impegno di storico si è particolarmente concentrato sulle origini del Tataratà e sullo studio della Croce, dal cui leggendario ritrovamento nacque la Festa ad essa dedicata, oggi nota anche come “Sagra del Tataratà”. Nel 1984 fece sottoporre, presso il CNR di Pisa, un frammento di questo prezioso cimelio all’esame del Carbonio 14, ottenendo un interessante risultato sulla datazione del legno che, stando all’esame stesso, risalirebbe al I secolo d.C.
Tutti i suoi studi e le ricerche su tali argomenti, sono compendiati nel volume intitolato “La Croce Paleocristiana e il Tataratà di Casteltermini”, aggiornato e ristampato in più edizioni, la cui ultima risale al 2003.
Per noi è sempre stato un importante punto di riferimento e una preziosa fonte di conoscenze, che ci sono state utili nel lavoro di promozione storico-culturale del nostro territorio.
Da parte del Presidente, del Direttivo e dei Soci tutti della Pro Loco Chiuddia, le più sentite condoglianze ai familiari.