Nasce il tourist info point

E’ stato inaugurato ieri mattina a Casteltermini il tourist info point,Foto 1 punto di informazione e promozione turistica del paese. Si tratta di un’iniziativa fortemente voluta dai componenti della Pro Loco Chiuddia grazie alla quale la comunità si arricchisce di un punto di riferimento per razionalizzare e capitalizzare al meglio le risorse turistiche che il paese offre. In particolare questo centro di informazione potrà accogliere i numerosi turisti che, soprattutto durante la sagra del Tataratà, giungono in paese. Alla cerimonia ha partecipato anche il sindaco Nuccio Sapia che non ha nascosto la sua soddisfazione: “l’apertura dell’info point è un risultato importante che, insieme alla fruizione della miniera Cozzo Disi, si inquadra nell’ambito dello sviluppo turistico di Casteltermini”. L’assessore alla promozione turistica Cruciano Fontanella, promotore dell’iniziativa, ha dichiarato: “quello di oggi è il frutto di un progetto realizzato grazie alla sinergia tra Provincia, Pro Loco e Comune. Spero  che si continui su questa strada affinché Casteltermini, che ha ormai perduto la sua vocazione industriale, possa trasformarsi in paese a vocazione turistica”. Subito dopo ha preso la parola il dirigente del settore Promozione Turistica della provincia regionale di Agrigento Achille Contino che, presentando il piano di comunicazione turistica, si è così espresso:“anche Casteltermini, come tutte le zone interne, è interessato da un movimento turistico molto importante. È necessario avere delle strutture che offrano la possibilità di fermarsi e alloggiare nel paese. La gente è interessata non solo a vedere i monumenti, ma anche ad avere contatti con la gente del luogo, a capirne la storia e le tradizioni e sta proprio qui l’importanza dell’info point”. Il presidente della Pro Loco Chiuddia di Casteltermini, Vincenzo Licata, ha affermato: “per noi oggi è un giorno significativo  perché, a distanza di un anno dalla firma del protocollo di intesa, si conclude un progetto molto importante. Noi crediamo nella promozione turistica materiale e immateriale da vent’anni”.  Presenti anche il presidente provinciale della Pro Loco Paolo Savatteri e il presidente regionale Nino La Spina che ha invitato a portare avanti e a concretizzare questa iniziativa nonostante le molte difficoltà. Alla manifestazione ha partecipato anche la responsabile al servizio di comunicazione turistica della provincia regionale di Agrigento, Giusy Micciché che ha sottolineato  l’importanza degli info point come mezzo di comunicazione per il proprio territorio”. Presenti all’inaugurazione anche gli assessori C. Cordaro e E.Faraone e  il capitano della polizia municipale G. Sardo.

Francesca M. Magrì

 

 

 

Casteltermini in prospettiva: una manifestazione riuscita bene

est pro l

Grande soddisfazione in casa della Pro loco “Chiuddia” di Casteltermini  per la riuscita della 1ª ESTEMPORANEA DI PITTURA “CASTELTERMINI IN PROSPETTIVA”. Il tempo incerto non ha scoraggiato i 12 artisti che si sono dati battaglia a suon di pennelli, spatole, colori e, in un caso: l’artista Gallitano scultore, anche di scalpello ad aria compressa. La formula scelta dalla “Chiuddia” è stata assolutamente innovativa, niente giuria di esperti, a votare le opere è stato il pubblico che, grazie al contributo di 1 €, ha potuto dire la sua decretando il vincitore anzi la vincitrice Silvana Vecchio, a lei, oltre alla soddisfazione di avere vinto, l’intera somma raccolta. L’opera vincitrice è stata poi sorteggiata e vinta dalla signora Dina Terrana, con il biglietto n° 231. In giro per la piazza Duomo di Casteltermini abbiamo potuto ammirare, oltre alla già citata vincitrice,  artisti del calibro di Trapani, Tomasello, Contino, Cocchiara, Zambuto e i giovanissimi talenti Micciché e Consiglio, e ancora i talenti castelterminesi Gozzi, Conti e Tagliarino, a chiudere l’estrosa scultura di Gallitano.

est vinc

Anche i nostri concittadini non si sono fatti intimidire dal freddo che ha caratterizzato la prima parte della giornata e hanno partecipato con entusiasmo e curiosità ad un evento artistico relativamente nuovo, la particolarità della formula, che li chiamava a scegliere  l’opera vincitrice, insieme alla possibilità di vincere l’opera stessa, li ha tenuti numerosi in Piazza fino all’esito finale. Contenti anche gli artisti, soddisfatti per l’attenzione e il calore con i quali sono stati accolti, per l’ottimo pranzo offerto da “Acquolina in bocca” sponsor assieme a “Pepe rosa” e a “Sweet party” della manifestazione e per l’aver passato una giornata all’insegna dell’arte e della condivisione. Gentilissimo come sempre lo staff del “Bar Duomo” che ha messo a disposizione tavoli, sedie ed energia elettrica contribuendo alla riuscita della manifestazione.

est ass e vic

Contente della riuscita anche la vicesindaco Florio e l’assessore alla cultura Cordaro: << la Pro Loco è riuscita a organizzare una manifestazione di altissimo livello, con artisti di grandissima levatura – ha dichiarato Carminella Cordaro – sfruttando la fantasia e le sue ottime doti organizzative, il tutto senza gravare sulle casse del comune e quindi sui contribuenti, un ottimo risultato>>.

Felice anche il mentore della manifestazione Simone De Marco, che ha scelto di non partecipare alla competizione di casa, ma che ha avuto la soddisfazione di un vero e proprio tributo da parte di tutti gli altri artisti.

1ª ESTEMPORANEA DI PITTURA “CASTELTERMINI IN PROSPETTIVA”

Casteltermini, 23 04 2014 – ( fonte:Sikelianews) E’ prevista per domenica 04 Maggio un’estemporanea di pittura organizzata dalla Pro Loco “Chiuddia”. L’evento si svolgerà dalle 9:00 alle 18:00, gli artisti si disporranno lungo Via Roma, Corso Umberto o Piazza Duomo, dove avranno il loro “Posto in Prospettiva”. Non sarà presente nessuna “giuria tecnica” ma  le opere saranno giudicate direttamente dal pubblico secondo il meccanismo di valutazione molto particolare, che servirà all’autofinanziamento dell’evento: il pubblico potrà esprimere il suo giudizio attraverso l’acquisto di un biglietto del valore di 1 €, questo gli darà il diritto di partecipare al sorteggio dell’opera vincitrice.

 

“L’estemporanea di pittura – afferma il Presidente Enzo Licata – è una formula di partecipazione attiva che vede coinvolti artisti che, proprio nel tempo stabilito per la stesura e realizzazione del loro punto di vista, nel luogo deputato, vengono a creare un corollario di colori, linee e sentimenti che in quel tempo dato sono la risultanza della loro emozione, della loro interpretazione libera, di quel che l’occhio vede o il cuore immagina.

 

Sono convinto che il benessere di una comunità non si deve legare solo ai beni materiali, – ha continuato il Presidente della Pro loco “Chiuddia” sono convinto che sono i valori spirituali e artistici a rendere migliore una società. Stiamo vivendo un’epoca difficile, basta guardarsi in giro per rendersene conto, il degrado non è solo materiale, purtroppo, l’arte e la cultura sono la via maestra per migliorare una società e per evitare la barbarie”.

 

Scheda iscrizione